Menu

Pastificio >

Tradizione

Tradizione

Foto

4 generazioni di pastai

Oggi sono i nipoti di Natale Novella a portare avanti l'attività mentre la quarta generazione è già al lavoro.

Negli anni cinquanta, si ebbe l’intuizione di affiancare alla produzione di pasta secca, le trofie fresche, fatte a mano dalle donne di Sori e dei paesi vicini. L'idea era tanto semplice quanto efficace: "gli si portava la farina a casa e il giorno seguente si ritiravano le "trofie di Sori"".

Per produrne un chilo era necessaria un'ora di lavoro. Così la capacità produttiva sviluppata sull'abilità delle donne, permise al Pastificio di servire le botteghe della provincia, iniziando a tracciare la strada ora arricchita da molte altre tipologie di pasta fresca ed ancora percorsa dai nipoti del Fondatore. Sarà poi Bacci Cavassa (un genero di Natale), negli anni 70 a inventare il sistema meccanico con cui ancora oggi produciamo le trofie di Sori...